Chi siamo

sism logo

Sede Locale di Varese

Benvenuto nel sito del SISM Varese!

Il SISM (Segretariato Italiano degli Studenti in Medicina) è un’Associazione creata da e per gli studenti di medicina, apartitica, aconfessionale e senza finalità di lucro. Fondata in Italia nel 1970 e divenuta No Profit nel 1999, ad oggi è presente in 38 Atenei italiani omogeneamente distribuiti sul territorio nazionale ed è la più grande Associazione italiana di categoria.

E’ membro effettivo dell’IFMSA (International Federation of Medical Students Associations), associazione non governativa, apolitica, che accoglie oltre 100 associazioni studentesche in tutto il mondo, rappresentando così circa 1 milione di studenti. L’IFMSA è partner ufficiale delle Nazioni Unite e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, in qualità di NGO.

Il SISM è riconosciuto ufficialmente dalla CRUI, dal Consiglio Permanente Presidenti di Corso di Laurea e dalla Conferenza dei Presidi. Vanta inoltre numerose collaborazioni di prestigio, in particolare con CIVIS, CESVI, AIL, ADMO, AIDO, AIFO, CUAMM, SIMM, e con l’Osservatorio Italiano di Salute Globale.

L’Associazione da oltre trent’anni mira a creare e proporre progetti finalizzati alla crescita culturale, scientifica, e umana dello studente di medicina, affiancandosi alla normale attività curriculare. Le nostre finalità sono così espresse nell’Art.2 dello Statuto:

“Il SISM si propone di dare un contributo qualificante alla formazione accademica degli studenti, alla loro sensibilizzazione sui profili etici e sociali della professione medica, alla crescita intellettuale, professionale, deontologica delle nuove classi mediche: il tutto promuovendo relazioni operose fra gli Atenei Italiani, fra gli Atenei nazionali e stranieri, fra gli studenti delle Facoltà di Medicina di ogni nazionalità, fra gli studenti e la società civile; svolge inoltre attività nei settori dell’istruzione medica generale e specifica, della formazione sociale e medica, della ricerca scientifica di particolare interesse. L’Associazione riserva particolare attenzione alla cooperazione internazionale in ambito sociosanitario, attraverso la partecipazione attiva dello studente in Medicina e Chirurgia alle attività a essa correlate.”

Per saperne di più: www.nazionale.sism.org       ifmsa.org

aree ifmsa

Per il raggiungimento di tali obiettivi il SISM si occupa di:

Campagna scambi (SCOPE-SCORE): I Progetti Clerkship e Research Exchange sono esperienze cliniche e precliniche, scambi professionalizzanti, della durata di 4 settimane. Ogni anno permettono a più di 600 studenti italiani di recarsi all’estero per effettuare un internato nei reparti degli ospedali dei Paesi ospitanti, o per prendere parte attiva presso un’Università straniera ad un progetto di ricerca. L’Italia nel panorama internazionale dell’IFMSA rimane il primo Paese in termini di numero e qualità di scambi offerti. La figura di riferimento per quest’area è il/la LEO (Local Exchange Officer).

Pedagogia Medica (SCOME): Ambito che si occupa della didattica, intende cioè agire alla base del processo formativo dello studente di medicina modificando e aggiornando il percorso, gli strumenti e i contenuti volti alla preparazione della figura professionale. In quest’ottica nascono Corsi Elettivi, Conferenze e Progetti su vari temi tra cui la Clown terapia, Ospedale dei Pupazzi. L’Associazione si impegna inoltre a informare e formare gli studenti circa la tematica delle Scuole di Specialità. Infine appartiene alla Pedagogia anche il Progetto Clerkship Italiane, che permette internati di un mese presso reparti d’eccellenza italiani. La figura di riferimento per quest’area è il/la LOME (Local Officer on Medical Education).

Salute Pubblica (SCOPH): Ambito che si occupa di approfondire il dibattito sulla gestione della salute come bene primario ed irrinunciabile, che deve seguire ed accompagnarsi al mutare della realtà; nonché di studiare il tema della Salute nella prospettiva non solo di salute/malattia ma anche e soprattutto pensando alla prevenzione. A tal fine il S.I.S.M. attraverso la collaborazione con i nostri numerosi partner promuove giornate di sensibilizzazione sulla donazione di sangue, di organi e tessuti. Sua finalità è inoltre informare il mondo universitario e la popolazione sui grandi capitoli medici dell’Ipertensione Arteriosa, del Diabete, della TBC, delle Leucemie e della Lebbra, in associazione con AIFO. La figura di riferimento per quest’area è il/la LPO (Local Officer on Public Health).

Salute Riproduttiva ed AIDS (SCORA): concentra i propri sforzi in direzione di un incremento della consapevolezza tra gli studenti in medicina sull’educazione sessuale, sulle pari opportunità, sul problema della violenza sessuale, oltre che sull’HIV-AIDS, malattie sessualmente trasmesse e problematiche sociali ad esse connesse. In tale direzione collabora da anni con successo con CESVI. Si preoccupa inoltre della formazione degli studenti più giovani sulle tematiche citate, attraverso l’organizzazione di progetti di Peer Education nelle scuole. La figura di riferimento per quest’area è il/la LORA (Local Officer on Reproductive Health and AIDS).

Diritti umani e Pace (SCORP): lavora per i problemi ed i bisogni dei rifugiati, per la prevenzione dei conflitti e delle loro conseguenze. L’Associazione si propone inoltre di fornire conoscenze in materia di Salute Globale ed equità in salute, al fine di promuovere un’approccio globale alla salute. Nell’ambito dei Rifugiati e Pace rientrano anche i nostri Progetti di ambulatori di Medicina delle Migrazione nonché i Progetti nazionali e internazionali di Cooperazione allo Sviluppo: Kumba Project (Camerun), Wolisso Project (Etiopia) , Calcutta Village Project (India). Il Kumba Project è inoltre stato recentemente insignito del prestigioso premio di miglior progetto di cooperazione internazionale nell’ambito IFMSA. La figura di riferimento per quest’area è il/la LORP (Local Officer on Human Rights and Peace).

Altre figure presenti nel SISM sono l’Incaricato Locale (IL), coordinatore di tutte le attività della sede locale, il Segretario locale e l’Amministratore Locale (AL). Queste tre figure fanno parte del Consiglio Esecutivo.

Inoltre esiste anche la figura del LOIT, ovvero il Local Officer on Information Tecnology, che si occupa di tutto ciò che è relativo all’organizzazione informatica dei vari progetti (moduli per le iscrizioni, sito web…).

Questo sito utilizza cookies per ricordare i tuoi dati. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per permetterti una miglior esperienza di navigazione. Continuando a utilizzare questo sito, ne acconsenti l'utilizzo da parte del nostri sito. The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close